domenica 29 marzo 2015

Convergence!

Ci siamo quasi!

Il primo di aprile si avvicina e Convergence sta per iniziare.
E non è un pesce d'aprile, no.

Credo però che serva una piccola guida su cos'è Convergence, e che cosa comporterà a livello di pubblicazioni settimanali. Perché la DC non è come la Marvel, e quando la DC lancia un grosso evento ferma tutto il resto.
Per chi di voi sta seguendo le uscite di Batgirl in USA, per esempio, il prossimo numero non uscirà che a giugno. Lo stesso vale per quasi tutti gli altri titoli settimanali.




First things first.

Che cos'è Convergence?

Secondo la DC, Convergence è "La più grande storia nella storia della DC". Durerà 9 settimane e, come ha dichiarato il co-editore della DC Dan DiDio "Non solo racconteremo una storia che toccherà ogni personaggio ed ogni generazione di eroi, ma li riuniremo tutti insieme in un'unica storia, un unico evento. In Crisis on Infinite Earth è stata usata un'espressione bellissima: 'Alcuni mondi sopravvivono, alcuni mondo muoiono, e niente sarà più lo stesso' - ebbene, in Convergence seguiremo tutti quei mondi che sono morti".

Concretamente, a partire dal primo di aprile tutti i titoli settimanali verranno messi in stand-by e verrà pubblicata una miniserie in 9 parti, più 40 doppie uscite. Nello specifico, le 40 doppie uscite del nuovo arco narrativo avranno lo stesso nome delle uscite settimanali ma con "Convergence" davanti (vedi lista sotto).
Tutti i titoli che comporranno Convergence saranno ambientati, tra gli altri, nei periodi legati a Pre-Crisis, Pre-Zero Hour, e Pre-New 52. Ci saranno inoltre personaggi appartenenti agli altri continuum Dc.
Il collegamento tra tutto ciò? Il supercattivissimo Brainiac.

Sul sito della DC c'è una guida a tutti i periodi toccati in questo nuovo evento. Come potete vedere la guida è ancora incompleta, ma dovrebbe venire completata a breve (speriamo).

Cosa dobbiamo aspettarci in questa prima settimana?

Tutta la prima mini serie sarà collegata agli universi Pre-52.
Questa prima run è quella che i interessa di più, non lo nascondo. Finalmente rivedremo sulle pagine DC due personaggi che abbiamo perso con i New 52: Cassandra Cain e Stephanie Brown avranno finalmente il loro albo Batgirl! Inoltre Gail Simone, una delle migliori sceneggiatrici di sempre, è stata incaricata di scrivere un numero che vede riuniti Oracle e Nightwing. Secondo indiscrezioni e per la gioia di molti di noi, possiamo aspettarci di vedere qualche sviluppo sul rapporto tra Barbara Gordon e Dick Grayson (sul mio computer potrebbero o non potrebbero esserci file dal nome apparente innocuo che nascondono torride fanfiction su di loro...). Un'altra cosa interessante: la line-up della Justice League sarà completamente femminile. Zatanna, Mera, SuperGirl, Jesse Quick, Jade, e Vixen sono le eroine scelte da Frank Tieri.

Ricapitolando, dal 1 al 8 aprile usciranno:


  • Convergence #0 (1.4.2015)
  • Convergence #1 (8.4.2015)
  • Convergence: Batgirl #1 (8.4.2015)
  • Convergence: Batman & Robin #1 (8.4.2015)
  • Convergence: Harley Quinn #1 (8.4.2015)
  • Convergence: Justice League #1 (8.4.2015)
  • Convergence: Nightwing/Oracle #1 (8.4.2015)
  • Convergence: Speed Force #1 (8.4.2015)
  • Convergence: Superman #1 (8.4.2015)
  • Convergence: The Atom #1 (8.4.2015)
  • Convergence: The Question #1 (8.4.2015)
  • Convergence: Titans #1 (8.4.2015)


Non nego di essere abbastanza gasata da questo evento! Inoltre, ecco un piccolo trailer in cui Dan DiDio spiega un po' più in dettaglio l'idea dietro a questo arco narrativo:




Direi che non ci resta che aspettare mercoledì e vedere se la DC riuscirà ancora a sorprenderci mentre è impegnata a spostare fisicamente i suoi uffici da New York alla California!
(ノ◕ヮ◕)ノ*:・゚✧